Archivio per autore

La strategia di Mozilla per il 2016 (e oltre)

In ogni parte del mondo Mozilliani appassionati si impegnano per portare avanti la missione Mozilla. Eppure, se vi capitasse di chiedere a cinque Mozilliani diversi in cosa consiste questa missione, ricevereste cinque risposte diverse.

Al termine dello scorso anno il CEO di Mozilla Chris Beard ha realizzato una presentazione concisa e articolata della missione, della visione e del ruolo di Mozilla, nonché di come i nostri prodotti contribuiranno a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati nell’arco dei prossimi cinque anni. Lo scopo di questa “narrativa strategica” è fornire a tutta la comunità una base di comprensione comune, chiara e concisa, degli obiettivi di Mozilla, che consenta loro di prendere decisioni individuali più consapevoli e meglio riconoscere le opportunità per far progredire la nostra causa.

Se vogliamo raggiungere gli obiettivi indicati nella missione di Mozilla, non possiamo pensare di lottare da soli. Per compiere le straordinarie imprese che ci siamo prefissati, abbiamo bisogno che ciascuno delle migliaia di Mozilliani sparsi in tutto il mondo si schieri al nostro fianco, per avanzare più rapidamente tutti uniti e far udire la nostra voce come mai prima d’ora.

Questo è il motivo per cui una delle sei iniziative strategiche elaborate dal Participation Team per la prima metà dell’anno è la massima diffusione possibile della narrativa strategica tra i Mozilliani, così da raggiungere nel 2016 il maggior impatto mai ottenuto. Seguirà un altro articolo dedicato ad approfondire nello specifico le strategie adottate dal Participation Team per il 2016.

2016 - La missione di Mozilla

La comprensione di questa strategia rappresenta un prerequisito fondamentale per chiunque voglia intraprendere iniziative che abbiano un impatto su Mozilla durante l’anno corrente. Essa determina infatti gli obiettivi che ci poniamo, l’allocazione delle risorse e i progetti su cui ci concentreremo nel corso del 2016.

Nel corso dell’anno renderemo pubblici ulteriori approfondimenti sulla strategia e condivideremo dettagli concreti sulle attività dei vari team e progetti.

Ciò che vi chiediamo per il momento è riflettere sulla strategia alla luce delle attività che già svolgete per Mozilla e del contributo che prevedete di dare nell’anno corrente. Questa riflessione aiuterà a dare forma alle innovazioni, alle ambizioni e all’impatto con cui contribuirete alla missione Mozilla nel 2016.

Tutti sono caldamente invitati a unirsi al dialogo, contribuendo con domande, commenti e proposte per far progredire la narrativa strategica in questa discussione, oppure a condividere il proprio pensiero su Twitter includendo l’hashtag #Mozilla2016Strategy.

Missione, visione e strategia

La nostra missione

Garantire che Internet rimanga una risorsa pubblica globale, aperta e accessibile a tutti.

La nostra visione

Un Internet in cui le persone vengano realmente al primo posto. Un Internet in cui l’individuo possa plasmare la propria personale esperienza sul Web. Un Internet in cui gli utenti siano in controllo, al sicuro e indipendenti.

Il nostro ruolo

Mozilla supporta e sostiene l’utente nella sua vita online. Sosteniamo sia le esigenze dell’utente nella sua attività web quotidiana sia i suoi interessi nel contesto più ampio della salvaguardia di Internet come risorsa globale comune.

La nostra attività

I pilastri

  1. Prodotti: realizziamo prodotti concepiti con le persone al centro ed esperienze educative che aiutino l’utente a sfruttare il pieno potenziale della sua vita online.
  2. Tecnologia: sviluppiamo soluzioni tecnologiche per consentire all’utente di accedere alle risorse di Internet dal maggior numero possibile di piattaforme.
  3. Persone: formiamo leader delle comunità e collaboratori che siano in grado di reinventare, plasmare e difendere Internet.

Preservare i cambiamenti positivi a lungo termine

Il “come” è importante tanto quanto il “cosa”. La nostra vitalità come organizzazione e la continuità dell’impatto che esercitiamo sul Web dipendono dalla misura in cui, con i nostri prodotti e le nostre attività:

  • diffondiamo i principi di interoperabilità, dell’Open Source e degli Open Standard;
  • promuoviamo la crescita e lo sviluppo delle comunità;
  • sosteniamo i diritti legali e politici dell’utente;
  • educhiamo e mobilitiamo i “cittadini digitali”.

Traduzione a cura di Sara Todaro dell’articolo pubblicato sul blog Mozilla Community.


Problemi di connessione al forum (RISOLTO)

icon_Cloud26736-500x500Negli ultimi giorni stiamo riscontrando seri problemi di eccessivo carico sul server che ospita mozillaitalia.org. La lentezza è particolarmente evidente quando si cerca di accedere al forum di supporto.

Stiamo lavorando per sistemare le cose, purtroppo non siamo ancora riusciti a identificare la radice del problema e non siamo in grado di stimare i tempi necessari per risolverlo.


Aggiornamento del 26/11: i problemi di lentezza del forum sono dovuti a un datastore che sta dando notevoli problemi alle macchine virtuali che lo sfruttano. Tutti gli aggiornamenti disponibili all’indirizzo travaux.ovh.net/?do=details&id=15539.

Aggiornamento del 27/11: il ticket risulta ancora aperto, ma le prestazioni sul forum sembrano finalmente tornate alla normalità. Nel frattempo continuiamo a tenere la situazione sotto controllo.

Aggiornamento del 29/11: nonostante il ticket risulti ancora aperto, possiamo considerare il problema risolto per il nostro server dopo 2 giorni di test e prestazioni nella norma.


Firefox OS App Day a Roma

Unitevi a Mozilla e nois3lab presso il Lanificio 159 a Roma, sabato 26 Gennaio 2013, per imparare, hackare e festeggiare Firefox OS, il sistema operativo Open Source di Mozilla creato per permettere a tutti di usufruire del Web tramite dispositivi mobili.

Se sei uno sviluppatore web, ti sentirai a casa nello sviluppare app in HTML5, JavaScript e CSS per Firefox OS. Verrai assistito in tutto e ti verrà spiegato come accedere alle mobile Web API e anche come usare il Firefox OS Simulator sul tuo laptop o desktop per vedere e testare le mobile app. Ti verrà inoltre dimostrato l’utilizzo di tutti gli strumenti necessari per cominciare.

Saranno presenti alcuni Techonology Leader di Mozilla che presenteranno la nuova tecnologia per estendere e supportare la nuova piattaforma.
Questo App Day non è una competizione; è un’opportunità per creare app per il Firefox Marketplace e per i futuri smartphone equipaggiati con Firefox OS. È anche un’ottima occasione per far confrontarvi sul vostro progetto con una audience di sviluppatori e di leader tecnologici e innovatori.

Cosa portare:

Porta il tuo portatile con Linux, Mac o Windows e i dispositivi che vuoi utilizzare per testare le mobile web app. Noi provederemo a tutto il resto.

Cosa creare:

App, app e ancora app! Il Firefox Marketplace è alla ricerca di open web app che funzionino sia su dispositivi mobili per Firefox OS che su Firefox per Android. Ma siamo interessati a tutte le web app. Puoi portare un’app scritta in HTML5 che hai cominciato e vuoi continuare, finire o rifinire oppure semplicemente presentare.

Come cominciare da subito (opzionale)

Agenda dell’evento:

  • 8:30 – 9:30. Registrazione. Caffè e colazione
  • 9:30 – 10:00. Introduzione a Firefox OS & App Marketplace
  • 10:00 – 11:30. Talk
  • 11:30 – 12:00. Video. Q&A
  • 12:00 – 13:00. Pausa pranzo
  • 13:00 – 17:00. App hacking
  • 17:30 -22:00. Demo, drink & party

L’adesione all’App Day è gratuita. Registratevi e partecipate. Speriamo di incontrarvi numerosi!


Mozilla presenta un aggiornamento veloce e potente per il mobile browsing con Firefox per Android

Firefox per Android
Mozilla annuncia che il nuovo Firefox per Android è ora disponibile per il download nel Google Play Store. Il nuovo Firefox per Android è un aggiornamento scattante e dinamico per il mobile browsing, che rende più veloce e più facile la navigazione.

Super veloce

Mozilla ha riprogettato Firefox per Android per renderlo ancora più veloce e adatto alla navigazione mobile, che permette di portare l’esperienza online ovunque ci si trovi. Tutte le prestazioni sono state migliorate e rese più scattanti: dai tempi di avvio e caricamento della pagina, al panning, allo zoom fino alle performance delle applicazioni web (come ad esempio BrowserQuest, il gioco di Mozilla).

Secondo i parametri di riferimento leader nel settore, come SunSpider, Firefox per Android è significativamente più veloce rispetto al browser fornito con i telefoni Android.
Inoltre Mozilla annuncia di aver sviluppato Eideticker, un nuovo parametro di riferimento che misura la reale esperienza web degli utenti e di aver progettato Firefox per Android in base ad esso, permettendo una navigazione due volte più veloce rispetto al browser di default.

Upgrade navigazione Mobile

Firefox per Android ha un look fresco e asciutto, con una pagina iniziale personalizzata che consente di risparmiare tempo. Il nuovo Awesome Screen alimentato da Firefox Sync porta tutta la cronologia, i segnalibri, le password e dati dei moduli direttamente sul cellulare Android. Inoltre, sono state ottimizzate le funzionalità preferite dagli utenti, come la navigazione a schede, Firefox Sync e Firefox Add-ons per offrire la migliore esperienza di navigazione mobile possibile.

Firefox per Android supporta Flash in modo da poter guardare video, giocare e usufruire di un numero più ampio di contenuti web anche su Android.

Basata sulla stessa piattaforma tecnologica open della versione desktop di Firefox, Firefox per Android offre il massimo livello di privacy e sicurezza nella navigazione mobile. Firefox rispetta la privacy dell’utente e ne protegge la sicurezza con funzioni come Do Not Track, Master Password, Protezione, HTTP Strict Transport Security e molte altre ancora.

Upgrade piattaforma Web

Le nuove funzionalità HTML5 di Firefox per Android permetteranno agli sviluppatori di creare applicazioni web complesse e siti web basati su HTML5, JavaScript, CSS e altri standard web aperti. Mozilla annuncia l’introduzione di nuove Web API e la volontà di sottoporli ai gruppi responsabili della definizione degli standard tecnici a vantaggio di tutto il Web.
Tra gli standard che Mozilla ha contribuito a creare ci sono Camera API, Vibration API, Mobile Connection API, Battery Status API, Screen Orientation API e Geolocation API.

Per vedere in azione alcune di queste tecnologie è possibile partecipare al gioco BrowserQuest di Mozilla su browserquest.mozilla.org.

Per maggiori informazioni:

Fonte: Mozilla Europe


Hai mai pensato di contribuire allo sviluppo di Thunderbird? Adesso puoi farlo

Se hai mai pensato di dare il tuo contributo allo sviluppo di Thunderbird, questa è la tua occasione.

Oggi abbiamo inaugurato il programma Up For Grabs [NdT: in Italiano suonerebbe più o meno “Pronti da prendere”] per Thunderbird. L’idea di fondo è molto semplice: ci sono tantissime caratteristiche che vorremmo aggiungere al piano di sviluppo di Thunderbird, purtroppo non abbiamo le risorse necessarie per completarle. Per questo motivo abbiamo deciso di raggruppare queste funzionalità in un archivio pubblico, in modo che chiunque possa sceglierne una e svilupparla. Nel processo di sviluppo lavorerai a stretto contatto con gli sviluppatori del core di Thunderbird, che ti guideranno e aiuteranno durante tutto il tragitto.

Attenzione, questo non è un progetto riservato agli sviluppatori. Chiunque può contribuire in base alle proprie capacità: progettazione visuale, localizzazione, controllo qualità, test, documentazione… Questa è la tua opportunità per lasciare un segno e contribuire allo sviluppo di Thunderbird.

Se hai mai pensato di dare il tuo contributo a Thunderbird ma non sapevi da dove iniziare, questa è la tua occasione. Vai e prendine uno!

(post originale in inglese)


Thunderbird 11.0.1 disponibile per il download

È disponibile per il download Mozilla Thunderbird 11.0.1 in italiano (note di versione in inglese).

Questa versione corregge alcuni bug presenti nella precedente 11.0.

Gli utenti della versione 11.0 del client di posta riceveranno automaticamente l’aggiornamento nelle prossime ore; è comunque possibile cercare manualmente gli aggiornamenti disponibili attraverso l’apposito comando presente nel menu Aiuto.