Archivio per autore

Scegli il tuo browser, ora anche su iOS

Non è certo una novità. Firefox per iOS è diventato realtà lo scorso 12 novembre, come riportato anche nell’articolo sul blog dell’ufficio stampa italiano.

Firefox per iOS permette di portare sempre con sé il proprio browser preferito ovunque si vada ed include funzioni di Firefox già ben conosciute dagli utenti, tra cui la ricerca intelligente e flessibile, la gestione intuitiva delle schede, la sincronizzazione con Firefox Accounts e la navigazione anonima.

È possibile utilizzare Firefox Accounts per sincronizzare la propria cronologia di navigazione, le schede e le password, e portare i segnalibri da altri dispositivi a Firefox per iOS.

blog.mozilla.org/press-it/2015/11/12/da-oggi-gli-utenti-firefox-possono-scegliere-il-proprio-browser-preferito-su-ios

Firefox arriva su iOS per tutti dopo una fase di test iniziata in Nuova Zelanda lo scorso settembre. Una novità annunciata in realtà: si può infatti fare riferimento a un articolo di maggio scorso, pubblicato su Future Releases, dove si parla dell’arrivo di Firefox su iOS e del codice sorgente del prodotto che è stato immediatamente reso disponibile tramite Github, così da catturare l’attenzione di altri sviluppatori pronti a mettersi in gioco, anche grazie ai grandi miglioramenti introdotti dagli strumenti di iOS 8:

We want to bring Firefox to every language, platform and device possible. Although we can’t bring the full Firefox experience and rendering engine to iOS due to the restrictions, we saw an opportunity with the latest improvements and tools in iOS 8 to begin development of a Firefox experience for iOS.
The Firefox team has been working hard on development of this new browser over the past few months. We are sharing source code in Github for the brave early testers and are also preparing for a limited Firefox for iOS Beta soon. Of course, we would prefer to have a large, open beta, but we must work through the required development and release process to get a Firefox app tested on iOS to get it ready to share with the world.

blog.mozilla.org/futurereleases/2015/05/22/update-on-firefox-for-ios

Perché scegliere Firefox? Per avere la sincronizzazione dei propri dati (e la continuità del proprio lavoro tra Desktop e Mobile, grazie ai propri segnalibri, le schede lasciate aperte prima di abbandonare la propria postazione o ancora le password e la cronologia), per sfruttare i suggerimenti di ricerca rapidi o la visualizzazione grafica di ogni tab aperta, o magari la navigazione in incognito. La velocità è tutto, Firefox su iOS è rapido e immediato, facile da utilizzare e ancora più semplice da amare.

Scaricatelo gratuitamente da App Store e preferitelo al browser di sistema, portate con voi il vostro profilo, così da poter godere di ogni attuale e futura novità:

Browser web Firefox
Developer: Mozilla
Price: Free

Buona navigazione! :-)


Firefox: scoperto accesso non autorizzato ai bug di sicurezza, un ulteriore motivo per rimanere costantemente aggiornati

crashReporter-512A causa di un banale quanto tremendo errore di un utente con accessi privilegiati alla piattaforma Bugzilla, utilizzata per la gestione dei bug e lo sviluppo dei software Mozilla, è stato possibile per un aggressore esterno entrare nel portale e avere accesso a bug relativi a falle di sicurezza (notizia originale dal blog Mozilla). Di norma questi bug non sono accessibili ai normali utenti o agli sviluppatori, sono visibili solo a chi effettua la segnalazione e a un numero molto ristretto di utenti.

Bugzilla restricts access to security­sensitive information so that only certain privileged users can access it. An attacker was able to break into a privileged user’s account and download security­sensitive information about flaws in Firefox and other Mozilla products.

Informazioni dettagliate riguardo l’accaduto sono disponibili in un file PDF rilasciato da Mozilla di cui è disponibile una copia sul nostro sito. Diretta conseguenza dell’incidente è che la sicurezza delle procedure di autenticazione per gli utenti con accesso a questo tipo di bug è stata rafforzata, introducendo ad esempio l’autenticazione a due fattori.

The account that the attacker broke into was shut down shortly after Mozilla discovered that it had been compromised. We believe that the attacker used information from Bugzilla to exploit the vulnerability we patched on August 6.

L’utente in questione avrebbe sfruttato i dettagli presenti nel bug per questa falla – da notare che sono trascorse solo 48 ore dalla segnalazione alla disponibilità pubblica della versione con la correzione – per attaccare versioni non aggiornate del browser.

Per un ulteriore approfondimento vi rimandiamo all’articolo di Ars Technica (in inglese).

Noi, come sempre, vi invitiamo a tenere sempre aggiornati i vostri software, senza eccezione alcuna per quelli Mozilla che – come tutti – possono essere soggetti a errori umani, sia di sviluppo, sia di distrazione come insegna l’accaduto.

Qui trovate la pagina con il download dei prodotti aggiornati all’ultima versione.


Rilasciato un importante aggiornamento per Firefox a causa di una vulnerabilità nel lettore PDF integrato

crashReporter-512È stato trovato un exploit che sfrutta una vulnerabilità nel lettore PDF di Firefox.

Non è possibile utilizzare tale vulnerabilità per prendere il controllo della macchina, ma può essere sfruttata per sottrarre dati sensibili. Per questo motivo il bug è stato immediatamente corretto e sono state rilasciate le nuove versioni 39.0.3 e 38.1.1 (ESR) di Firefox.

Le versioni che non includono il lettore PDF (ad esempio Firefox per Android) sono sicure e non necessitano di alcun aggiornamento.

Se il vostro Firefox non ha già effettuato un aggiornamento tramite il servizio di manutenzione automatica vi consigliamo caldamente di procedere con un update manuale.

Tutte le informazioni riguardo il problema sono disponibili sul blog di Mozilla (in inglese) all’indirizzo mzl.la/1ApHGC0


Nuova gestione delle quote associative

foxkeh_200704Sembra quasi una banalità ma da quando la nostra avventura è cominciata di acqua sotto ai ponti ne è passata molta, abbiamo “visto cose, conosciuto gente” e maturato esperienza, tutto ciò che fino ad oggi ha reso Mozilla Italia una delle comunità di riferimento per ciò che riguarda Firefox, ma anche tutto il resto del parco software Mozilla. Il merito però non è solo nostro, ci limitiamo a mantenere un impegno preso con voi tutti, utilizzatori di ieri e di oggi, cercando di offrire la migliore localizzazione possibile, il supporto e la documentazione che quotidianamente vi servono per affrontare ogni problema cercando di uscirne vincitori.

Grazie a tutti, e grazie anche a coloro che hanno scelto di aiutarci economicamente per sostenere in questi anni le spese per tenere in piedi il server che permette a Mozilla Italia di esistere e fornire a voi tutti il sito web e il forum di supporto. Mozilla ha scelto ormai da qualche tempo di riconoscerci e supportarci ufficialmente pagando ogni spesa ed è per questo motivo che viene meno la necessità di quote associative che sostengano quelle stesse spese. Abbiamo per questo motivo scelto di cambiare rotta e interrompere a partire da oggi l’accettazione di ogni nuova richiesta di associazione (soci sostenitori) mantenendo la sola struttura del consiglio direttivo e dei soci effettivi che collaborano attivamente alla (buona, ci auguriamo sempre) riuscita del progetto italiano.

E ora avanti tutta, il nostro impegno continua, anche se non accettiamo più donazioni e soci sostenitori cerchiamo continuamente persone volenterose che vogliano collaborare con noi, se pensate di essere le persone giuste fatevi avanti!


Firefox OS workshop a Bologna (17 settembre 2014)

T3LAB organizza, in collaborazione con l’Associazione Mozilla Italia, il primo evento emiliano interamente dedicato a Firefox OS, il nuovo sistema operativo mobile per smartphone, completamente open source e sviluppato con standard web (HTML, CSS, JavaScript). L’evento sarà diviso in due sessioni: durante la mattinata ci saranno talk tecnici da parte di esponenti di Mozilla, mentre nel pomeriggio lo staff di Mozilla affiancherà i partecipanti nello sviluppare la propria applicazione per Firefox OS.

FxOS-Bologna17092014

IMPORTANTE: per poter partecipare alla sessione pomeridiana i partecipanti dovranno portare con sé il proprio PC portatile. L’evento è gratuito, previa registrazione.

Orari, modulo di registrazione e altro ancora sono disponibili sulla pagina ufficiale dell’evento all’indirizzo t3lab.it/en/eventi/firefox-os-workshop.

Vi invitiamo inoltre a seguire gli account ufficiali di Firefox OS su Twitter (twitter.com/firefoxosit) e Facebook (facebook.com/firefoxosit) per tutte le novità sul mondo Firefox OS 😉


Chris Beard nominato CEO di Mozilla

Riportiamo la notizia pubblicata ieri sul blog italiano di Mozilla, disponibile per tutti all’indirizzo blog.mozilla.org/press-it/2014/07/28/chris-beard-nominato-ceo-di-mozilla

Chris_Beard,_CEO_of_Mozilla

Mozilla è lieta di annunciare che Chris Beard è stato nominato CEO, dopo aver ricoperto il ruolo di amministratore delegato ad interim a partire dal mese di aprile 2014. Chris Beard era entrato a far parte di Mozilla già nel 2004, poco prima della release di Firefox 1.0: durante gli anni trascorsi in Mozilla Chris è stato responsabile di larga parte delle attività, tra cui prodotto, marketing, innovazione, comunicazione, comunità e coinvolgimento degli utenti.

Prima di ricoprire il ruolo di CEO ad interim, Chris ha trascorso quasi un anno come Executive-in-Residence presso Greylock Partners, sviluppando una prospettiva più profonda in materia di innovazione ed imprenditorialità e rimanendo sempre consulente esterno di Mitchell Baker.

Il blogpost firmato da Mitchell Baker, Chair of the Mozilla Foundation, è disponibile a questo indirizzo.

Mozilla Italia si associa al grande in bocca al lupo a Chris Beard per l’importante ruolo che saprà certamente ricoprire, con la speranza che questa possa essere una “nuova” duratura collaborazione con Mozilla.